Utilizzare la finestra di dialogo Impostazioni avanzate regola cache di output per configurare la memorizzazione nella cache di versioni diverse del file in base a stringhe di query e intestazioni. Queste impostazioni sono disponibili solo per la cache in modalità utente.

Elenco degli elementi dell'interfaccia utente

Nome dell'elementoDescrizione

Stringa di query

Digitare una stringa di query o un elenco di stringhe di query delimitato da virgole per definire i valori utilizzati dal server Web per variare le risposte all'URL inserite nella cache. È inoltre possibile digitare un asterisco (*) per configurare la regola per variare le risposte inserite nella cache per tutte le stringhe di query.

Intestazioni

Digitare un'intestazione o un elenco di intestazioni delimitato da virgole per definire i valori utilizzati dal server Web per variare le risposte all'URL inserite nella cache. È inoltre possibile digitare un asterisco (*) per configurare la regola per variare le risposte inserite nella cache per tutte le intestazioni.

Vedere anche


Argomenti della Guida